Porti e politiche del mare


Rafforzare sistemi di trasporto “puliti” e non impattanti negativamente sui nostri territorio – rafforzare il sistema portuale delle Regioni del Nord per competere con i principali porti del Nord Europa e del Mediterraneo, sviluppando un sistema efficiente, moderno e competitivo – realizzare le autostrade del mare in Padania e per semplificare le norme che regolano il settore portuale ed il funzionamento dei porti- implementare anche il sistema del trasporto fluviale ed i porti fluviali, quale mezzo pulito ed alternativo alla strada- implementare gli ecobonus per quei trasportatori ed aziende che in tempi brevi dimostrino di trasferire le merci dalla strada alle vie d’acque- ripensare ad un ruolo più operativo e decisivo delle Autorità Portuali, da intendere come soggetti regionali con maggiore autonomia decisionale e finanziaria- i piani regolatori portuali dovrebbero dialogare maggiormente con gli altri strumenti di pianificazione comunale e regionale, proprio per offrire il modo di regolamentare le aree portuali in senso stretto ma in sinergia con l’ambiente urbano ed economico circostante – garantire la massima sicurezza per chi lavora nei porti.

[box type=”download”] Scarica l’intero documento: Scheda porti mare [/box]