Per un fisco amico della famiglia: il quoziente familiare


La Lega Nord è convinta che la crisi della famiglia e della natalità che dobbiamo, oggi, registrare non è dovuta ad uno scarso amore per i bambini: infatti, tutti gli indicatori ci dicono che è in aumento il desiderio di figli. In realtà, dissennate scelte politiche, protrattesi per lunghi decenni, hanno inciso pesantemente sul livello demografico del Paese. Nel sistema fiscale italiano, il variare dell’aliquota IRPEF è determinato esclusivamente dal reddito percepito e non anche dal numero dei familiari a carico.

Inoltre, non essendoci, attualmente, la possibilità di dedurre – ma solo di detrarre – le spese di mantenimento della famiglia, queste ultime contribuiscono alla formazione del reddito, col risultato che la famiglia viene ingiustamente sottoposta ad una sorta di doppia tassazione; per questo va introdotto il “quoziente familiare”.

[box type=”download”] Scarica l’intero documento: Per un fisco amico della famiglia [/box]