Condividi

La recente ondata di maltempo – afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega – ha creato ulteriori problemi all’alberghiero Colombo dove sono crollati alcuni pannelli in un’area utilizzata per le lezioni. Fortunatamente – prosegue il Consigliere – non ci sono stati danni agli studenti, ma non ci si può sempre appellare alla fortuna.

Purtroppo-precisa l’esponente leghista-andando incontro all’inverno è, purtroppo, normale che quanto accaduto nelle ultime ore si possa pericolosamente ripetere e quindi ci chiediamo se, a fronte di tale conclamata precarietà, le Istituzioni preposte, finalmente si muoveranno per sanare le persistenti e gravi criticità.

Non è ammissibile, infatti – sottolinea Montemagni – che chi si reca a scuola debba seriamente rischiare la propria incolumità, per negligenze altrui. È normale e condivisibile, dunque, l’esasperazione di studenti, professori e famiglie-insiste la rappresentante del Carroccio-che sembrano essere, purtroppo, dei Don Chisciotte alle prese con i mulini a vento…

Diciamo basta – conclude Elisa Montemagni – a questo sconsiderato atteggiamento della Provincia che, da tempo, è solita imitare la nota cantante Mina e la sua famosa canzone: “Parole, parole…”


Condividi