La Caccia, attività da difendere e rilanciare


La Lega Nord, da sempre, difende l’attività venatoria e la inserisce in un più ampio quadro di “gestione faunistica” che possa garantirne l’esistenza preservando il patrimonio della fauna e degli habitat di un territorio, ponendo l’accento sul ruolo fondamentale dei cacciatori nella sua gestione e nel suo controllo; il Movimento difende i metodi di caccia tradizionale nel rispetto delle norme nazionali e comunitarie e sostenibile per ciò che riguarda l’impatto faunistico.

Lo spopolamento delle zone rurali e la conseguente concentrazione delle attività agricole nelle zone vocate impongono una gestione faunistico-venatoria che possa rendere compatibile e, addirittura, utile, il servizio dei cacciatori nelle operazioni di controllo e abbattimento delle specie opportuniste e della fauna selvatica oggetto di eradicazione e dei piani di prelievo.

[box type=”download”] Scarica l’intero documento: La Caccia, attività da difendere e rilanciare[/box]