Il Governo ritira il decreto “salva Roma”. Vittoria della Lega Nord!


PRIMA VITTORIA della Lega Nord sul nuovo esecutivo a firma Matteo Renzi. «Il governo ha deciso di rinunciare al decreto “salva Roma” a causa del’elevato numero di emendamenti, che avrebbero potuto tenere l’Aula impegnata per 215 ore, ben oltre la scadenza del provvedimento», spiega il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, annunciando inoltre che verrà varato «un nuovo provvedimento che conterrà anche le norme sull’Expo e sulla Sardegna».

ESULTANZA DELLA LEGA NORD. «È una nostra vittoria». E a ben vedere dato che «l’elevato numero di emendamenti» è stato presentato proprio dai parlamentari della Lega Nord.

SALVINI SU FACEBOOK. Il Segretario Federale della Lega Nord scrive in un post su Facebook: «ll Governo ritira il Decreto Salva-Roma e gli italiani risparmiano 1 MILIARDO DI EURO, che sarebbe finito a tappare il buco della Città più indebitata del mondo. Chi sbaglia paga, politici romani a casa! Lega, unica Opposizione».

di Manuel Vescovi
(Segretario Nazionale Lega Nord Toscana)