Delegazione Lega Nord dà il “benvenuto” a Rossi al NOA


La Lega Nord di Massa Carrara non ha perso l’occasione di ricordare al Presidente Rossi i danni fatti alla Sanità Apuana fin dai tempi del suo Assessorato regionale. Stamani infatti è stato apposto uno striscione all’ingresso dell’ospedale da parte di una delegazione del Carroccio Apuano, che ha potuto constatare (vedi foto) come il temporale di ieri abbia già messo a dura prova il sistema di scolo delle acque della nuova struttura ospedaliera. Il Segretario Provinciale Lega Nord Massa Carrara Andrea Cella, commenta così: “Se è bastata una normale precipitazione a creare un bel laghetto intorno all’ospedale, non oso pensare quando ci saranno rovesci più consistenti, per un ospedale costato precisamente il doppio di ciò che era stato messo in preventivo (da 74 a 151 milioni). Inoltre ci sembrava doverosoricordare al Signor Rossi quanti danni abbiamo subito dalle amministrazioni ASL del passato, quando sotto il suo Assessorato si è appreso dalle indagini che venivano comprati rolex e cavalli. Ma non scordiamo nemmeno la bagarre di Dicembre in Consiglio Regionale sulla riforma sanitaria, riforma approvata monca di 53 articoli dal PD pur di restare nei tempi e scongiurare il referendum che avrebbe rovesciato le sedie della Giunta Regionale. Infatti questa riforma incompleta scontenta tutti, anche se la Lega ha ottenuto un grande successo facendo approvare l’apertura serale e domenicale degli ospedali toscani per permettere ai cittadini residenti in regione di poter fare esami.”

 

acqua ospedale

striscione ospedale